Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

visita il sito
Area Marina protetta del Sinis

L'Area Marina Protetta Penisola del Sinis - Is.di Mal di Ventre, occupa un’area di mare di 24.800 ettari circa, suddivisa in zone a diverso grado di tutela, nel Comune di Cabras. Comprende tutta la costa dell'Oristanese .

 

 

Archeologia: le rovine di Tharros

Una antica città sepolta,THARROS,con insediamenti

risalenti ad epoche diverse dove le dominazioni romana

e fenicio punica hanno lasciato numerosi reperti.

Le spiagge incontaminate

Da San Giovanni di Sinis ,a Funtana Meiga proseguendo per l'Oasi di Seu,per le rinomatissime spiagge di quarzo bianchissimo di MARI ERMI e IS ARUTTAS....guarda la gallery

visita il sito del museo
Da visitare:museo civico di cabras

Il museo ospita numerosissimi reperti provenienti dai siti di Tharros e di Cuccuru Is Arrius,risalenti a epoche diverse:epoca nuragica, romana,fenicio-punica.

 

i Giganti di Mont'e Prama

Scoperta nel 1974 la necropoli di Monti Prama ha portato alla luce le statue dei Giganti ,alcune sono visibili a Cabras nel Museo Civico.Nel 2015 è partito un nuovo progetto di scavi nell'area dei ritrovamenti.

La Laguna :il paradiso per specie protette

I fenicotteri rosa, aironi bianchi e cenerini,falchi,e tantissime altre specie nidificano qui in questa oasi incontaminata ,alcune specie sono stanziali e si possono ammirare in tutte le stagioni.